Posts Tagged ‘solidworks’

Com’è andata in California – 1

febbraio 18, 2010

Mi piacerebbe riportare più o meno approfonditamente quello che ho visto; anzi, la pia illusione era quella di bloggare da là in tempo reale, ma un po’ l’agenda – ero là per lavorare 😀 – un po’ la compagnia mi hanno fatto desistere.

Ma riassumendo brevemente:

QUEST’ANNO ERA TUTTO GREEN. AD NAUSEAM.

Per esempio, date un’occhiata al nuovo prodotto SolidWorks Sustainability.

Annunci

Back to the USA

febbraio 2, 2010

Amici, sono al SolidWorks World 2010
ed è un gran viaggio da signore.

La connettività è ampia in assoluto, ma scarsa relativamente ai 5000 (!) signori che qui, al pari mio, vogliono collegarsi.

Le sessioni sono fitte, anzi overlapping, quindi non riuscirò a relazionare seriamente.

La partenza è stata elettrizzante (James McLurkin è un grande).

Ammazza, ‘sti ammericani…

Impressive

settembre 4, 2009

12 ore di modellazione tridimensionale concentrati in 5 minuti.

a8

Per i profani: il modello mostrato è molto bello,
ma la modellazione di una vera carrozzeria è un'altra cosa.

Tieni a bada i tuoi sviluppatori(I know my chicken)

luglio 28, 2008

Il bello di potere esaminare i software in beta è anche avere il privilegio di conoscere dettagli che non vedranno mai la luce (per fortuna).

Ogni tanto qualcuno si sveglia con idee luminose che infila lì senza chiedere prima.

Ogni tanto questo è positivo: management e marketing tendono a soffocare anche le buone idee.

Ciò premesso, ecco una delle novità della beta 1 di SolidWorks 2009:

Inutile dire che i beta tester – trattandosi di un cad 3D serio* – hanno normalizzato la situazione in 23″ e la prima richiesta per la beta 2 è stata di vedere questo:

* O almeno così vorrebbero!

Storie dalla sala macchine #4

giugno 17, 2008

Il Service Pack 4.0 di SolidWorks 2008 (un software usato da 800’000 persone, caput più, caput meno) verrà rilasciato oggi, con 4 giorni di ritardo rispetto alle previsioni.

Per correggere un errore che ho scoperto io.

Sono soddisfazioni…

Come mi diceva Davidone al mio primo impiego:

Volevi essere ricco, importante e famoso?
Be’, per ora sei solo importante…

Mi dai una mano?

febbraio 29, 2008

"Certo che SolidWorks mi è diventato un po’ pesante ultimamente."
"Mah, quanti moduli hai attivato? Mi fai vedere lo schermo?"

Archeologia Parasolid

novembre 29, 2007
Ho pescato in un vecchio disco una delle prime cose
che modellai anni fa (il passato remoto non è peregrino):

L’oggetto è il CyberTool 34,
da cui non mi separo mai.

(il modello non è mai stato completato…)

Intervista a Matt Lombard su

Mag 14, 2007

Intervista (redazionale) interessante anche per chi non usa SolidWorks.
Anzi, anche per chi non usa strettamente strumenti cad, ma altri software di progettazione e/o produttività.

Due frasi:

The real value of higher level books is to offer a different point of view.

…the first bit of advice to an AutoCAD user learning SolidWorks was to forget everything he thought he knew about "CAD". SolidWorks is not a "drafting" program, it is a "digital prototyper", much more akin to building a physical model by hand than making a 2D drawing.

Nota: alla fine io non sono del tutto sicuro dell’utilità di questi libri.
Finché non scriverò il mio  😉

Stilisti, ingegneri e [industrial] designer

gennaio 18, 2007

Accennavo in questo post al fatto che dall’originale inglese industrial design si perdono per traduzione la progettazione e per sottrazione l’industriale.

Alla DiMonte Group hanno ben presente che "il design deve essere industriale", e lo fanno capire più volte nella documentazione disponibile sul loro sito.

Stylist vs Industrial Designer

In questa company sono anche coscienti che la collocazione tra stile e produzione è libera e può essere interpretata da ognuno in base a sensibilità, clientela, strategia, posizionamento sul mercato… e loro hanno le idee chiare su dove sono e vogliono stare.

Ma anche se c’è chi è molto avanti nell’approfondire ed estendere i concetti e le prospettive dell’innovazione e del design, io nel mio piccolo mi chiedo – da progettista / consulente – se non si possa già essere contenti di realizzare quel che segue.

In questa Italia, ancora si progetta e si produce tanto. E si parla molto di design, spesso senza sapere bene che cosa sia.
Così come ancora molte aziende riescono dignitosamente a sviluppare prodotti, occupandosi degli aspetti estetici e tecnologici, nonostante non abbiano ben chiaro quali siano i propri processi.

Sarebbe bello condividere conoscenze sulla cultura di progetto, anche limitatamente alla produzione di beni di consumo. Ormai non ci si può fermare solo qui, ma non è il caso di dare per scontati i fondamentali.

L’azienda americana che cito condivide le sue conoscenze con una disarmante (e apparente) ingenuità.

Sono impressionato; ho visto tromboni centellinare con spocchia una frazione di quello che si trova sul loro sito.

Sei tu che fai il lavoro o il lavoro che fa te?

dicembre 23, 2006

Ho avuto giorni un po’ pesanti.
Mi sono trascinato dietro la documentazione di 3DQuickPress da leggere.
Comunque il Nokia770 permette ormai una consultazione decente
(anche se non ideale).
Faccio presente che io lavoro con SolidWorks – e relative verticalizzazioni – su una portable workstation, per cui di solito non è un problema leggersi gli help durante la giornata.
Insomma, studiare al wc o nella sala d’attesa del dottore è proprio l’estrema misura.

Nokia770