Posts Tagged ‘luminarie’

Luminarie e sprechi – 2

dicembre 26, 2006

Intanto io continuo a guardarmi intorno e faccio il conto di quanti kW si sprecano nelle luminarie; spesso davvero inutilmente, vista la bassa efficienza di molte luci usate in questo settore.

Per farvi un esempio, ecco una foto che ho scattato il 18 u.s. nei pressi di Cologno.
Fate i conti: ogni singola lampadina consuma 3,5-4 W

Luminarie Natale 2006

Insomma, un bell’esempio di spreco e di inutili emissioni elettromagnetiche.

Luminarie, wireless, interferenze e sprechi

dicembre 26, 2006

Su Nova24 Ora! si riporta un articolo sui
problemi che le decorazioni natalizie possono dare alle comunicazioni senza fili.

(Articolo originale di AirMagnet)

L’articolo non suggerisce quali dispositivi e quali meccanismi d’azione siano i più dannosi.

Le vecchie intermittenze termomeccaniche sono sempre state micidiali a livello di emissioni radio.

In questo caso passare a decorazioni moderne ed elettroniche risolve molti inconvenienti.
Se poi queste sono a LED si può pure risparmiare un 50-80% di energia elettrica!

Ma la semplice presenza di larghe maglie di conduttori può disturbare le comunicazioni a 2,4 GHz?

nessun titolo

novembre 26, 2006

Luci a LED per le feste di natale

Se dovete rinnovare le luminarie per queste feste,
si presenta un’occasione per risparmiare qualche kWh,
per quest’anno e quelli a venire (ed evitare future noie!).

Quasi ovunque ormai si trovano file e reti con LED al posto delle lampadine ad incandescenza.
Si tratta spesso di LED a tecnologia non innovativa, ma che comunque portano notevoli vantaggi.

1) Consumo energetico notevolmente inferiore.

2) Durata incredibilmente maggiore (praticamente "non si bruciano").

3) Resistenza meccanica superiore (considerate quanti urti subiscono queste luci).

Il tutto a costi comparabili per singola fila; costi che sono inferiori nel tempo, se si considera la maggiore durata delle luci.

La qualità media degli articoli che si vedono in giro non è alta, ma questo vale anche e soprattutto per le file ad incandescenza tradizionali.

L’unico neo è che probabilmente nei prossimi anni vedremo dei prodotti – basati sulle tecnologie LED – molto più innovativi; ma probabilmente si tratterà di oggetti posizionati in fasce di prezzo alte.

PS1: Sembra che qualcuno si stia accorgendo di queste cose: ad esempio Zeusnews.

PS2: se avete dubbi su come distinguerle, chiedete in un commento.