Posts Tagged ‘Cazzo’

Sembra di essere in… (fill in the blank)

gennaio 18, 2012

1. Scuola materna a Carpi (MO), ore 16

Un ragazzo marocchino* sui 16 anni si presenta all’uscita per prendere la sua sorellina.

(in realtà sarebbe più appropriato definirlo “figlio di marocchini”, ma tant’è…)

L’insegnante: “Accidenti, ho già spiegato mille volte a tuo padre che un minorenne non può prelevare un bambino, nemmeno se il genitore gli firma la delega”.

Il ragazzo, con pieno accento modenese: “Sa vót c’a t’dìga, me pèder al n’capiss gninta!”

2. Take away cinese, sempre da quelle parti, ore 20

Ragazza cinese alla cassa: “Mi spiace, le portate che aveva ordinato le abbiamo date per sbaglio al signore che è passato prima. Se ha pazienza, rifacciamo tutto subito”.

Poi si gira e chiama suo padre, che esce dalla cucina col cappello da cuoco.

Poi lo rimprovera: “Io però ti avevo detto il numero d’ordine giusto, non posso sempre contare le vaschette una a una”.

Il padre si scusa ed è evidente che non si trova troppo a suo agio con la nostra lingua, anche se se la cava.

Sua figlia, di nuovo: “Perbacco, io più di dirti le cose in italiano cosa devo fare?!?”

3. Treno scassato sulla Carpi-Modena, ore 8

Lo scarico del diesel si trova in alto sulla motrice, ma il fumo rientra dai finestrini che non tengono bene.

Due ventenni senegalesi: “Cazzo, che roba, sembra di essere in India!”

Annunci