Posts Tagged ‘adesivi’

Riparare – 3: conclusioni

dicembre 8, 2008

Segue da qui

Devo ancora spiegare il perché di questa operazione
(segue pippone da Aereo più pazzo del mondo).

Ho sempre il gusto di riparare qualsiasi cosa sia possibile (mi sento la parte buona del Visconte Dimezzato), ma stavolta ci tenevo in modo particolare.

Il motivo è che mi rincresceva di dover gettare uno strumento di acciaio inox – che potrebbe durare cent’anni – per colpa di un unico punto debole. C’era troppa sproporzione tra la stupidità del danno e l’incorruttibilità di tutto il resto.

Valeva la pena di perdere un po’ di tempo.

È stato un atto di ribellione: quasi tutte le riparazioni sono fuori dalla portata dell’uomo comune, anche in senso lato: non solo è difficile eseguirle, ma pure trovare qualcuno che la faccia per te.

Ma l’ostacolo è principalmente mentale: siamo così abituati a dover buttare via tutto (molte volte è davvero una necessità) che non sappiamo più riconoscere che in realtà spesso vale la pena di non arrendersi subito.

E soprattutto diventa arduo distinguere i casi in cui è meglio non perdere tempo da quelli in cui il valore residuo del bene è ancora alto.

Ma qualcosa mi dice che le cose stanno per cambiare.

E io mi sto preparando*:

Aggiornamenti in scioltezza.

giugno 22, 2008

Visto che il tempo è poco e la stanchezza tanta, sfrutto Massimo Pigliucci:

…if there is no Big Guy in the sky looking out for us, then we are really responsible for our own actions, and that’s one of the scariest thoughts that ever crossed the human mind.

(God tells Midwest to approve gay marriage)

Comunque, alcuni brevi aggiornamenti:

  1. il pentolino è in ottima salute; l’epossidica tiene bene anche sul fuoco.
  2. l’osmosi, nonostante l’acqua durissima e le profezie di sventura, conserva ancora la sua efficienza iniziale. Dal prossimo luglio, poi, si va in una casa con addolcitore e non dovrebbero proprio esserci più rischi.
  3. Domani montiamo le nuove finestre con Uw=1.3; non sto più nella pelle (dal caldo).