Italia sempre più in fast rewind

Circola una nuova bozza del Dlgs rinnovabili che contiene numerose variazioni rispetto alla prima stesura e novità che rischiano di bloccare il settore del fotovoltaico. Il testo potrebbe essere discusso quasi immediatamente dal Consiglio dei ministri. Partecipa all’appello inviando una mail.

Il ministro Romani mica parla del CIP 6… a quello sì che darei un bel taglio retroattivo.

Annunci

Tag: ,

2 Risposte to “Italia sempre più in fast rewind”

  1. Anonimo Says:

    Per il cip 6 è un vero scandalo… ma visto che a mangiarselo sono loro…
    Per il fotovoltaico dovrebbero fare qualcosa (di fatto bene però) perché adesso è una giungla e a guadagnarci il 70% degli incentivi sono gli installatori… e soprattutto io limiterei la taglia massima a non più di 3 o 5 mega per tagliare fuori i fondi speculativi….
    Ma basterebbe che le decisioni le prendessero persone competenti e sicuramente sbaglierebbero meno.

  2. marcolinux Says:

    la realtà supera la fantasia… la bozza era pure più carina, volendo, della boiata uscita.
    effetto immediato? stop al settore, poi si vedrà.
    dietro a questa cosa quali geni della finanza ci saranno, così arguti da bloccare uno dei pochi settori in crescita in un periodo di crisi?! boh?

    saluti e complimenti per il blog!
    marco

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: