Scandaloso

Senza parole. Ce le hanno già messe loro.

Mercato dell’auto a picco

(…) “Allo Stato italiano chiediamo che prenda subito in considerazione misure a supporto del mercato auto. Sarebbero “a costo zero”, perché si pagherebbero, sia con le imposte sulle auto aggiuntive, sia con riduzione delle spese mediche legate alla cattiva qualità dell’aria e la diminuzioni di morti e feriti per gli incidenti stradali.”

(…) “E’ importante che Fiat resti a produrre in Italia. Per questo serve un atteggiamento totalmente diverso di certi sindacati. In questo momento produrre in Europa non conviene più e tutti stanno smobilitando gli stabilimenti italiani per delocalizzare. Vogliamo rendercene conto e tornare a competere sul mercato del lavoro internazionale? Continuando così avremmo dei bei contratti ma, purtroppo, pochissimi ne potranno godere perché disoccupati. Prendiamo esempio dai lavoratori targati USA. E’ il momento”

Mi piacerebbe sapere se tendono a targare anche i loro figli.

Basta coi ricatti; questa gente non può darci più nulla.

Annunci

6 Risposte to “Scandaloso”

  1. capemaster Says:

    Vedrai che ripartiranno gli incentivi. Che palle.
    sto mercato drogato solo per sostenere un’azienda che non fa niente né per i propri prodotti (qualità fiat insomma) né per il proprio paese.
    Che politica del cazzo produrre auto da mercato saturo.
    E poi vogliono andare in Polonia a fare i fordisti, nel 2010.
    bah

  2. knulp Says:

    Speriamo non riparta proprio niente. Ormai il mercato dell’auto è in sovrapproduzione dovunque, non solo la fiat. E’ ora di cambiare, è meglio che tutti se ne rendano conto.

  3. knulp Says:

    OT: puoi togliere il banner della LM! E’ scaduto ormai da un pezzo, abbiamo preso i nostri studenti, se ne riparlerà il prossimo anno. Grazie mille per il contributo!

  4. sam Says:

    Finalmente parole lucide su questa questione. Ma come può un paese accettare tali ricatti in un mondo globalizzato dove sarebbe comunque impossibile competere? Com’è possibile continuare a sostenere la FIAT e solo la FIAT e non puntare invece sulla ricerca, sull’energia pulita?
    Io non riesco a trovarci una logica..

  5. fabristol Says:

    La logica caro Sam è che in parlamento quelli della Fiat hanno sempre degli amichetti che gli fanno i favori. Corruzione si chiama.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: