Il pugno nell’occhio

(via Marco)

Tag: , ,

4 Risposte to “Il pugno nell’occhio”

  1. meristemi Says:

    Good morning, lemmings!

  2. fabristol Says:

    Credo di essere l’unico al mondo a trovarle invece bellissime, affascinanti e utilissime. Se poi penso che producono energia senza inquinare le trovo ancora più belle.

  3. meristemi Says:

    No, siamo in due. Ogni attraversamento della Germania è una interminabile distrazione. Hanno il potere di trasformarmi in un Teletubby.

  4. fabristol Says:

    Ah meno male! 😀

    Comunque da quanto ho visto è un problema tutto italiano. Non credo esistano altri paesi dove il movimento ambientalista protesti contro l’eolico. Alla fin fine quelli di casa nostra non sono degli ambientalisti ma dei paesaggisti. E’ un sentimento che deriva direttamente dal romanticismo ottocentesco. E’ una questione di estetica e di immutabilità. Il paesaggio che rimane uguale a quello dell’infanzia è bello e quindi buono, naturale, mentre il cambiamento è già di per se una perturbazione del naturale. Paesi del centroeuropa, scandinavi e anglosassoni hanno tutta un’altra mentalità.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: