Galileo, un caso senza fine

Finché è presente (si autodistrugge in pochissimi giorni, sebbene in tanti si paghi il canone) raccomando agli appassionati il podcast di Radio3Scienza Galileo, un caso senza fine.

La pagina di presentazione (con lo streaming se siete arrivati tardi per il download) è qui.

Melchor Sanchez de Toca y Alameda mi è piaciuto, anche se neppure lui riesce a trattenersi dal raccomandare agli scienziati umiltà, paventando il solito piano inclinato che porta all’eugenetica nazista. Ma si sa che spesso la miglior difesa è l’attacco…

Annunci

Tag: ,

2 Risposte to “Galileo, un caso senza fine”

  1. Marco Ferrari Says:

    Mi spieghi l’ultima frase?
    Chi attacca chi?

    Marco

  2. Weissbach Says:

    È lui che attacca. Prima ha dovuto riconoscere che, dopo tutto, la Chiesa ha sbagliato (nel merito: è la terra che gira intorno al sole; nella strategia: è stato un boomerang).
    Dopo, doveva cercare di trovare un bilanciamento. Ma lo ha fatto in modo abbastanza signorile e – appunto – bilanciato. In parecchi ormai sono su posizioni molto più oltranziste.
    Ciò non toglie che si tratti della solita reductio ad hitlerum.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: