Contropaccotto?

Le lampade cinesi da liberalizzare?

Legambiente sembra essere nel giusto, ma a guardar bene è possibile porsi alcuni dubbi.

Protezionismo? Cattivo, cattivo. Ma il dumping?

Peccato che Lumachina di ecoblog non citi la fonte, anche se il fatto è molto verosimile.

A questo punto potrebbe aver ragione Osram, che è l’unico produttore o quasi ad avere ancora stabilimenti anche in Europa.

Anche?

Annunci

Tag: , ,

2 Risposte to “Contropaccotto?”

  1. lumachina Says:

    Ciao, la mia fonte era la BBC, citata alla fine del post e un paio di altre pagine, tra cui il portale dell’unione europea e un giornale cinese. Ve le riporto, casomai foste ancora interessati
    http://news.bbc.co.uk/2/hi/business/6968809.stm
    http://news.xinhuanet.com/english/2007-08/30/content_6628447.htm
    http://europa.eu/rapid/pressReleasesAction.do?reference=IP/07/1261&format=HTML&aged=0&language=EN&guiLanguage=en

    PS e se vi interessa quello che scrivo, ora sono passata su http://www.ecowiki.it

  2. Weissbach Says:

    Grazie, Lumachina.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: