L’innocenza dei bambini…

Quindici, venti anni fa c’era uno
spot elettorale (governativo?) che recitava:

Vota per chi vuoi, ma vota.

Mi ricordo che una sera (forse proprio il sabato prima delle elezioni) il nostro gruppo scout tenne un fuoco di bivacco, con genitori, capi et cetera.

Anche i lupetti avevano i loro momenti, e per uno di questi avevano preparato una parodia degli spot elettorali che ruotavano in quel periodo.

Il tormentone centrale era stato da loro modificato:

Vota per chi vuoi, ma vota DC.

Sganasciandomi per le facce con cui lo dicevano, pensavo che la loro fosse solo piaggeria verso il contesto.
In parte era così; ma è evidente che erano genuinamente arrivati ad esplicitare il messaggio.

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: