In memoria di un grande uomo: James Edward Gordon

James Edward Gordon

Prima o poi scriverò dettagliatamente il perché l’opera di Gordon sia stata così importante per me (e perché debba essere letta da quante più persone possibile).

Per ora vi lascio la voce di Wikipedia, e i link per acquistare i suoi libri ancora disponibili:

The New Science of Strong Materials, 1968 (su Amazon)
Structures: Or Why Things Don’t Fall Down, 1978 (su Amazon)
The Science of Structures and Materials, 1988 (su Amazon)
Strutture sotto sforzo – Zanichelli, 1991 (su IBS)

I primi due sono opere originali (tradotte anche in italiano ma ormai introvabili); il terzo è una loro sintesi (arricchita di immagini di qualità); il quarto è l’edizione italiana del terzo.

(continua)

Annunci

Tag: ,

3 Risposte to “In memoria di un grande uomo: James Edward Gordon”

  1. Deserteur Says:

    Poi però prometti di spiegarci perché la sua opera è così importante. Sarà che sono un rozzo ignorante, ma “Strutture sotto sforzo” non è un titolo che, così di primo acchito, mi attiri molto… 🙂

  2. weissbach Says:

    Tu fidati: cerca in una qualsiasi biblioteca i titoli italiani che sono sulla voce di Wikipedia.
    Dacci un’occhiata, perché nessuno meglio di lui riesce a rendere affascinante l’argomento.
    Poi, può sempre darsi che la struttura vivente di una canna di bambù, la bellezza della membrana d’uovo (che fa sfigurare il Goretex) o la meccanica del volo di un’aquila non rivestano per te alcun interesse; ma non credo.

  3. Weissbach » 09 aprile 1806: il mio pontefice di riferimento Says:

    […] anche per James E. Gordon Brunel era un […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: